NL

NL

Moneta olandese dei record battuta all’asta per oltre un milione di euro

astropiet, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Un quarto di gulden del 1891 è stato venduto all’asta per oltre un milione di euro: si tratta della cifra più alta mai pagata per una moneta olandese. Un collezionista presente nella sala ha commentato a RTV Utrecht: “Con quei soldi potresti comprare anche due case, davvero incredibile”.

Il direttore dell’asta, Jacco Scheper, ha definito la moneta “il Santo Graal” delle monete olandesi prima dell’inizio dell’asta. Ne sono stati fatti solo due esemplari: la moneta raffigura la allora 10enne regina Guglielmina e il pezzo battuto è in ottime condizioni ed è l’unico esemplare del suo genere sul mercato. L’altro esemplare del quarto di gulden è infatti di proprietà della Banca dei Paesi Bassi.

L’offerta per la moneta è partita da una base d’asta di 300.000 euro: sia nella sala che online sono state fatte numerose offerte. Alla chiusura dell’asta, la sala ha applaudito.

La moneta non è stata esposta in sala d’asta, ma era conservata in una cassaforte dietro alla sala. La moneta è avvolta in plastica e poi posta in una scatola di vetro. Il nuovo proprietario non dovrebbe mai lucidare la moneta perchè ne ridurrebbe il suo valore di circa centomila euro, ha detto il numismatico Jacco Scheper.

Negli ultimi 130 anni, la moneta è stata venduta all’asta quattro volte, l’ultima nel 2001 per 95.000 fiorini: si stimava che questa volta la moneta avrebbe fruttato circa quattrocentomila euro. Il nuovo proprietario ha infine offerto 850.000 euro. Con le spese d’asta, il prezzo totale è di 1.045.500 euro.

L’identità del nuovo proprietario della moneta è sconosciuta.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli