KNVB, la Federcalcio NL,  ha deciso di non adottare la fascia da capitano OneLove di Virgil van Dijk durante i Mondiali in Qatar. La FIFA ha indicato che il capitano riceverà un cartellino giallo se indossa la fascia, dice NOS.

La federazione calcistica olandese si rammarica che “non sia stato possibile raggiungere insieme una soluzione ragionevole”. “Sosteniamo il messaggio di OneLove e continueremo a diffonderlo, ma la nostra prima priorità ai Mondiali è vincere le partite”, si legge nella nota. della KNVB.

La campagna OneLove nel calcio è sinonimo di connessione e contro ogni forma di discriminazione. Due anni fa, KNVB ha lanciato la campagna “Il nostro calcio è per tutti”, di cui fa parte la fascia OneLove.

Anche Inghilterra, Galles, Belgio, Svizzera, Germania e Danimarca sostengono la campagna OneLove. Non è ancora noto come reagiranno alle sanzioni della FIFA. L’Inghilterra giocherà contro l’Iran alle 14:00.

KNVB avrebbe anche pagato una possibile sanzione pecuniaria. “Ma la FIFA vuole punirci per questo sul campo e va contro lo spirito del nostro sport, che collega milioni di persone. In futuro analizzeremo in maniera critica il nostro rapporto con la FIFA, insieme con gli altri paesi coinvolti”.

Il capitano Van Dijk ha già indicato domenica che preferirebbe non rischiare una sanzione: “Non mi piace giocare con un cartellino giallo in tasca e per niente se possiamo impedirlo”.