Moerdijk, Raffineria Shell disperde 25 tonnellate di gas nocivo nell’atmosfera

Gli abitanti della città olandese di Moerdijk, nei pressi di Rotterdam, hanno reagito con stupore alla notizia che circa 25 tonnellate di un gas ‘pericoloso’, negli ultimi due mesi e mezzo, è stato disperso nell’ atmosfera da una raffineria Shell.


Mercoledì sera, la Shell ha dichiarato che una delle perdite era stata sistemata. Un rubinetto  lasciato aperto a seguito di alcuni lavori di riparazione effettuati nel mese di novembre è stato la causa della perdita ma l’errore è stato individuato
solo ora, ha detto il gigante del petrolio all’emittente Nos.


“Come è potuto accadere senza che nessuno se ne accorgesse prima?”, Ha detto il consigliere comunale Raymond Cools all’emittente. L’ossido di etilene è cancerogeno ed è un elemento presente in molti prodotti di consumo, compresi i detergenti. Nonostante le rassicurazioni di Shell, il sindaco del piccolo centro chiede che la società petrolifera avvii un’indagine interna per individuare i responsabili dell’accaduto.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli