Il calendario dei “contadini sexy” nasce per aumentare la consapevolezza sul settore agricolo.

Come riporta RTV Drenthe, la pubblicazione sta cercando nuovi modelli per la prossima edizione del 2020. La contadina Annemiek Koekoek, originaria di Tynaarlo, compare nell’edizione del 2019 e alla televisione locale ha confidato che il calendario le ha cambiato la vita: “Dopo la mia partecipazione ho notato che il numero dei followers nei miei social media era cresciuto notevolmente, e ho ricevuto da persone provenienti da tutta la nazione domande del tipo: quanto spesso mungi le mucche?”. Koekoek ha così deciso di aprire un suo video blog personale, al fine di dar visibilità alle fattorie olandesi.

“Sono spinta dall’idea che tutta l’Olanda dovrebbe essere consapevole del fatto che il latte proviene dalle mucche e spero così facendo di riuscire a promuovere il settore agricolo”. Secondo Koekoek, l’impatto del calendario è più forte di quello che si aspettava: “All’improvviso, capita che le persone ti riconoscano grazie al calendario, quindi può succedere di andare ad una festa e sentirsi dire: hey, ma tu sei miss Giugno?”

L’idea è giunta nel 2011 dal fondatore Stef Bloo, ispirato dalla lettura di un articolo di giornale su un progetto simile che ha avuto grande successo in Gemania, Austria e Svizzera. Il calendario del 2019 costa intorno ai 15 euro e può essere acquistato in vari negozi.