La ricostruzione di un duplice omicidio ad Amsterdam, avvenuto nella realtà oltre 4 anni fa, avrà luogo mercoledì mattina della prossima settimana, lungo strade della città teatro dell’incidente . Yousseff Lkhorf, 28, e Saïd El Yazidi, 21, sono stati investiti da una raffica di proiettili nella zona Staatsliedenbuurt.

Secondo gli inquirenti, questi omicidi avrebbero dato il via ad una guerra tra bande ancora oggi combattuta ad Amsterdam.

Il giudice ritiene la ricostruzione importante per determinare se la fuga di Benaouf A. avrebbe visto e identificato uno dei tiratori in data 29 dicembre 2012, come egli sostiene. A. Benaouf fuggito con la sua vita.

L’anno scorso Anouar B., 34 anni e A. 26 sono stati condannati all’ergastolo per omicidi volontario.

Per la ricostruzione della scena del crimine la polizia chiuderà l’intersezione tra Bossepad, Visseringstraat e Van Rappard tra la mezzanotte e le 3:00 del prossimo 16 novembre. I residenti di queste strade di Amsterdam sono stati informati per lettera. La data è stata annunciata questa settimana, anche se la Corte aveva già deciso a febbraio di andare avanti con la ricostruzione, dice NU.nl.

I sospetti non saranno presenti. La corte inizierà un’udienza alle 16:00 di Martedì, appena otto ore prima  per spiegare questa azione di balistica forense.