Il business partner del boss della Mocro Maffia, Ridouan Taghi è stato arrestato in Colombia dopo essere sfuggito per anni alle autorità dei Paesi Bassi. Saïd R. è sospettato di essere coinvolto in una serie di omicidi e di altre attività criminali legate al sottobosco della capital, come il cosidetto processo di Marengo.

L’uomo, 47 anni, è stato arrestato dalla polizia colombiana a Medellin, ha detto la polizia olandese venerdì. L’arresto è stato effettuato nell’ambito di una collaborazione tra la polizia olandese e l’FBI. Said R. è un personaggio pericoloso e senza scrupoli, si legge nell’informativa. Rintracciarlo, tuttavia, non sarebbe stato semplice.

Sia R. che Taghi erano considerati tra i 10 più pericolosi latitanti in fuga dall’Europol e il PM olandese aveva messo una ricompensa di 100 mila euro per chi fosse stato in grado di fornire informazioni.