Non piove da settimane e nell’est del paese, il governo interviene per evitare la salinizzazione del terreno, dice NOS.

Da lunedì, le commissioni idriche locali porteranno quindi più acqua dolce nella zona Ovest dei Paesi Bassi a causa del basso livello del Reno.

Di solito, l’afflusso di acqua dolce proveniente dall’Hollandse IJssel è sufficiente a mantenere il livello adeguato. Ma se lo scarico del Reno dovesse scendere al di sotto di 1.100 metri cubi al secondo, la mancanza di contropressione consentirebbe all’acqua salina del mare del Nord di fluire nell’entroterra, addirittura fino a Gouda.

In periodi di siccità, questo punto di accesso subisce un fenomeno di salinizzazione che danneggia il terreno e i raccolti.

Il Rijkswaterstaat aprirà da lunedì le chiuse Prinses Irenesluizen.