Il ministro De Jonge ritiene che il Green Pass non verrà abolito nella prima settimana di novembre: “Ne abbiamo bisogno ancora per un po'”, dice.

Il 5 novembre il governo terrà una conferenza stampa sul possibile annullamento delle misure Covid ancora in vigore, ma secondo lui, le novità riguarderanno, ad esempio, l’orario di chiusura nel settore della ristorazione.

Nel talk show Op1, De Jonge ha affermato ieri sera che il governo esaminerà prima le misure che sono “effettivamente problematiche dal punto di vista economico”, dice NOS, quali la capacità massima del 75% per determinati eventi. In ogni caso, l’abolizione del Green Pass non sarebbe all’ordine del giorno, dice il ministro che ritiene il Green Pass “fastidioso ma necessario”.

L’Outbreak Management Team (OMT), al contrario, ritiene che nessuna misura debba essere allentata al momento.