NL

NL

Minaccia turbine eoliche: Kinderdijk preoccupata per i suoi “mulini da cartolina”, patrimonio UNESCO

Lucas Hirschegger, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

La costruzione di grandi turbine eoliche nell’Alblasserwaard rappresenta una seria minaccia per lo status di Patrimonio dell’Umanità di Kinderdijk: lo afferma la Fondazione Patrimonio dell’Umanità Kinderdijk. Il comune di Molenlanden sta esaminando diverse località per la costruzione di turbine eoliche alte 250 metri, anche nel cortile degli storici mulini a vento, dice Rijnmond.

I famosi mulini di Kinderdijk hanno ottenuto lo status protetto di Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO nel 1997 e come attrazione turistica attirano ogni anno centinaia di migliaia di visitatori da tutto il mondo. Ma lo status protetto e il carattere unico dell’area sono seriamente minacciati dalla possibile presenza di turbine eoliche nei dintorni, afferma il direttore Peter Jan van Steenbergen: “L’impatto delle turbine eoliche vicino a Kinderdijk è enorme. Le turbine da 220 a 250 metri sul lato ovest dell’Alblasserwaard compromettono le vedute del paesaggio circostante. Le vedrai presto in ogni foto turistica.”, dice Rijnmond

I comuni di Molenlanden e Gorinchem hanno concordato con la provincia dello Zuid Holland la costruzione di sei o dieci mulini eolici. Cinque località a Molenlanden – di cui fa parte Kinderdijk – e una a Gorinchem sono oggetto di studio. La decisione sarà presa più avanti quest’anno dai consigli comunali, ma alla fine sarà la provincia a dover prendere la decisione definitiva.

Il comune di Molenlanden procede comunque con l’esame delle località, ma afferma di tenere conto del valore culturale dell’area.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli