Domenica, il gruppo di migranti “We Are Here” ha occupato un edificio a Palembangstraat ad Amsterdam Oost.

Il gruppo, composto da uomini e donne, escluso dal sistema di accoglienza olandese e dai centi per richiedenti asilo dice di essere costretto ad occupare perchè le istituzioni olandesi non offrono altre possibilità.

Gli occupanti sperano di poter continuare a rimanere nell’edificio fino a quando non riceverà una destinazione definitiva da parte dei proprietari.

A quanto scrive Nu.nl, lo stabile ha ospitato alcune attività socio-culturali del quartiere ed era abbandonato da tempo.