La polizia nazionale e quella di frontiera stanno controllando tutti i camion diretti verso l’Inghilterra, in partenza al porto di Rotterdam nel tentativo di trovare migranti che cercano di attraversare la Manica.

La ricerca su larga scala prevede l’uso di cani, e la polizia utilizza anche strumenti per la misurazione dei livelli di CO2 che indicherebbero una presenza umana, ha detto l’emittente NOS.

L’anno scorso sono state scoperte 1.371 persone che hanno tentato la traversata nascondendosi a bordo di camion e container, un sostanziale incremento ispetto ai 944 del 2017.

“Il viaggio può essere rischioso, con persone in pericolo di asfissia e se si arrampicano in un camion frigorifero possono morire di ipotermia. E poi ci siamo noi, quindi le probabilità che ce la faranno dall’altra parte sono minime “, ha detto il portavoce della polizia Maarten van Boekel all’emittente.

La maggior parte dei migranti sono giovani albanesi che non hanno bisogno di un visto per i Paesi Bassi, ma ne hanno bisogno di uno per la Gran Bretagna. Le autorità albanesi stanno cercando di scoraggiare la gente che tenta di viaggiare verso la Gran Bretagna, ha detto Van Boekel. “Mostriamo loro quali sono le conseguenze. Le persone che sono state rimandate in Albania, non possono viaggiare in Europa per due anni. “Uno degli agenti di polizia coinvolti nella ricerca di Martedì ha detto che le organizzazioni criminali di grandi dimensioni che sono dietro questa rotta del traffico di persone, chiedono pagamenti fino a 5.000 per intraprendere il viaggio.