NL

NL

Microchip nazionale obbligatorio per i gatti

Il microchip e la registrazione per i gatti in Olanda, sara presto obbligatoria: il ministro dell’agricoltura, della natura e della qualità alimentare vuole utilizzare questo metodo per far trovare piu in fretta  i gatti smarriti ai loro proprietari, dice NOS.

Il requisito del chip varrà comunque per i gatti domestici mentre si sta discutendo ancora se debbano essere inclusi anche i gatti randagi. Secondo il ministero, nei Paesi Bassi ci sono circa 2,9 milioni di gatti domestici e le stime sul numero di gatti randagi variano notevolmente.

Ogni anno risultano scomparsi circa 60.000 gatti e il ministro sottolinea che il gran numero di gatti di cui non si conosce il proprietario comporta per i comuni quasi 5 milioni di euro di costi di ricovero. Sottolinea inoltre che i gatti randagi causano disturbo e corrono il rischio di perdersi.

In precedenza era stato condotto un processo per consentire ai comuni di decidere autonomamente ma alla fine si è optato per  l’obbligo nazionale.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli