The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

MH17, processi rimandati a giugno

Le prossime udienze nel processo contro i primi quattro sospettati nell’abbattimento del volo MH17 sono state rinviate a giugno. Questo per dare agli avvocati del sospettato Oleg Pulatov la possibilità di studiare l’ampio fascicolo del caso, che consta di almeno 36 mila pagine. Quando il processo riprenderà, il tribunale deciderà sulle molteplici richieste che il Pubblico Ministero (OM) ha fatto in questo caso, riporta Telegraaf

Il processo riprenderà l’8 giugno. Allora gli avvocati di Pulatov potranno rispondere alle richieste dell’OM. Tra le altre cose, l’OM vuole interrogare testimoni e esperti per essere in grado di spiegare meglio come le conversazioni e le immagini intercettate siano state ottenute. L’OM ha anche chiesto alla corte di ispezionare il relitto del velivolo abbattuto.

Pulatov è l’unico dei quattro sospettati che ha mandato degli avvocati per rappresentarlo. La decisione di rinviare è stata annunciata via diretta streaming Lunedi. A causa del coronavirus,la stampa e i pubblico non sono stati ammessi all’udienza. Solo i tre giudici, un impiegato, un procuratore, e un avvocato difensore erano in aula, il giornale ha detto.

Author: Roman Boed Source: Wikimedia License: CC