The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

MH17, i parenti delle vittime potranno visionare le ultimi immagini dei loro cari al check-in

Le immagini non hanno valore di prova e provengono dalle telecamere a circuito chiuso di Schiphol



Nel 2014 il volo di linea MH17, Malaysia Airlines 17, in servizio fra Amsterdam e Kuala Lumpur veniva abbattuto da un missile terra-aria mentre sorvolava la zona orientale dell’Ucraina. I 283 passeggeri e i 15 membri  del personale di volo (di cui 196 cittadini olandesi, ndr.) dell’equipaggio rimasero uccisi nell’incidente.

Oggi, a distanza di tre anni da quel tragico evento, ai parenti delle vittime sarà consentito di poter prendere visione delle immagini raffiguranti i loro cari durante il loro ultimo check-in. Restano da definire le tempistiche e le modalità di questa “resa pubblica” del materiale visivo attualmente in possesso del Pubblico Minsitero.

In questi tre anni la fondazione a sostegno dei familiari Vliegramp ha più volte fatto richiesta di avere la possibilità di prendere visione delle immagini che non hanno alcun fine di prova nell’indagine lanciata dopo il drammatico incidente.

 



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!