Un uomo sospettato di aver assistito all’abbattimento dell’aereo MH17, sarebbe stato arrestato dai servizi segreti Ucraini.

Citando BBC Russia, il quotidiano Volkskrant racconta che il 58enne Vladimir Tsemach sarebbe stato arrestato nei territori sotto controllo degli indipendentisti russi. Si pensa sia un ex-comandante delle forze separatiste filo-russe.

Il volo della Malaysia Airlines è stato abbattuto nell’est dell’Ucraina il 17 Luglio 2014. Nell’ incidente hanno perso la vita 298 passeggeri, di cui 196 olandesi. A seguito di un’indagine congiunta delle autorità olandesi, belghe, australiane, malesi e ucraine, quattro sospetti russi e ucraini saranno processati il prossimo Marzo in Olanda.