Source pic: Streetview

A Meuse-Hesbaye è alta tensione nel coordinamento locale delle forze dell’ordine: il capo locale della polizia è stato sospeso dal suo incarico fino al 28 febbraio per problemi con i colleghi, ha detto Hubert Jonet, presidente del comitato di polizia dell’ Area della Meuse-Hesbaye, secondo 7sur7.

Negli ultimi mesi il comitato direttivo del coordinamento ha dovuto constatare l’esistenza di tensioni tra i membri del personale, in particolare in relazione alla pressione che è stata generata dalla gestione della pandemia; come indicano Sudpresse e L’Avenir, è stata avviata un’analisi del rischio psicosociale al fine di individuare le fonti delle tensioni e avere consigli utili per prevenire il più possibile questi rischi e garantire il benessere dei lavoratori.

A seguito delle raccomandazioni formulate da Cohezio, Service Externe de Prévention et de Protection, il collegio ha deciso di esonerare Jean-Pierre Doneux da qualsiasi servizio fino al 28 febbraio 2020, dice ancora il portale.

Inoltre, i membri del collegio di polizia hanno deciso di avviare una procedura per la valutazione dello standard lavorativo del dirigente durante il suo mandato.