Source: Pixabay

La provincia dello Zuid Holland ha in programma di costruire un nuovo collegamento ferroviario veloce tra Leiden,  Delft, Rotterdam e Dordrecht. Ciò rende possibile viaggiare senza orari e diventerebbe una sorta di metropolitana regionale

I costi? Tre miliardi, scrive Rijnmond, comunque disponibili da un fondo nazionale per la crescita, al quale hanno già attinto altre province per modernizzare il sistema di trasporti.

Il Nationaal Groeifonds ha lo scopo di aumentare la capacità di profitti nei Paesi Bassi”, spiega Jaap Smit, Commissario della corona per il Zuid Holland: campus e emergenza abitativa chiedono il ripensamento delle dinamiche locali. E la ricerca di soluzioni che consentano di far interagire meglio le aree.

Secondo Smit, un collegamento ferroviario leggero è quindi un “grande investimento per garantire che lo Zuid Holland sia una tappa intermedia e non la fine del percorso. L’investimento del trasporto pubblico, secondo Smit, potrebbe dare un enorme impulso alla crescita perché accelererebbe i collegamenti.

Un altro motivo per investire in un collegamento veloce su rotaia è la crescita del numero di residenti: decondo Smit, nei prossimi anni dovranno essere costruite centinaia di migliaia di case nello Zuid Holland. La provincia accoglierà 400.000 nuovi residenti, si stima.

Anche con l’incremento del lavoro da casa, sarà necessario investire nei trasporti, si chiede Rijnmond. Se 400.000 persone in più vengono a vivere qui e dovranno essere costruite più di 200.000 case, allora sarà necessario, conclude Smit.