Sul versante climatico, in Olanda è ancora quiete prima della tempesta: non si tratta della tempesta che qualcuno può immaginare ma di una vera e propria ondata di caldo che potrebbe arrivare dopo un periodo relativamente fresco.

Sabato mattina sono attesi alcuni rovesci a nord-est e ad est del paese ma per il resto il sole splenderà regolarmente e non dovrebbero esserci altre precipitazioni.

Le temperature non dovrebbero superare i 24 gradi, dice Weerplaza ma la situazione potrebbe mutare da domenica pomeriggio: un’ondata di caldo sta arrivando dalla Spagna e allora, in Francia, la colonnina potrebbe sfiorare i 40 gradi.

In Olanda, a partire da lunedì, dice Weerplaza, le temperature potrebbero già sfiorare i 30 gradi, il vento fermarsi e il clima tornare ad essere pienamente estivo.

Secondo calcoli meteo, l’ondata in arrivo da sud potrebbe far schizzare la temperatura fino a 35 gradi nella zona meridionale o addirittura 1-2 gradi in più. A De Bilt è già prevista una temperatura tropicale di circa 32 gradi.

Nonostante al momento, i modelli che stanno studiando gli esperti non siano univoci nel determinare l’arrivo della più pesante ondata di caldo che si ricordi in Olanda, le premesse possono essere abbastanza inquietanti: temperature di 38-39 gradi nella zona di Limburgo non sono quindi impossibili nelle giornate di martedì o mercoledì, mentre sulla costa sono possibili picchi di circa 33 gradi. Sempre in quei giorni, sono attesi notti roventi: nelle aree urbane le temperature potrebbero essere superiori ai 22 gradi. 

Mercoledì, se i modelli in fase di studio venissero confermati, potrebbe essere una giornata tropicale con temperature sopra i 30°, quindi inferiori a quelle del giorno precedente e da giovedì la temperatura potrebbe iniziare a scendere con possibilità di temporali e forti rovesci.