Venerdì mattina dell’ultimo weekend di novembr, sarà con un acquazzone proveniente da est, dice Weerplaza. Dopodiché sarà asciutto per un po’, ma nel pomeriggio e in serata le precipitazioni cadranno da ovest in un numero sempre maggiore di località e qualche fiocco di neve bagnata non è escluso a est e sud-est. Localmente sono attesi tra i 4° e i 7° e un forte vento spira da sud-ovest.

Sabato sarà caratterizzato da un’area di bassa pressione proprio sopra i Paesi Bassi e il cielo rimarrà coperto: sono attese  precipitazioni occasionali; pioggia, ma localmente anche neve bagnata. Con appena 4° farà molto più freddo della media stagionale e le massime saranno tra 7 e 9°

Molto freddo anche domenica: con massime di 3°a est e 5° ad ovest, le nubi copriranno il cielo e daranno vita a precipitazioni occasionali. Possibili temporali, grandine e neve bagnata, dice Weeronline.

Lunedì tornerà a splendere il sole, ma c’è anche la possibilità di qualche rovescio invernale: al mattino presto può gelare in più punti, rendendo la strada scivolosa a causa del congelamento. Alla fine la temperatura salirà a 3°-5° gradi.

Per il resto della settimana, dice Weerplaza, poche illusioni: sarà un altalenare tra pioggia e qualche schiarita, con massime di circa 7 gradi.