Il clima primaverile della scorsa settimana non si farà vedere nei prossimi giorni: vento ed acquazzoni saranno il leit motiv di lunedì, dice NOS. 

Pasquetta sarà freddo a causa di una corrente d’aria proveniente da nord e la temperatura  scenderà fino a circa 4-6 gradi e il vento soffierà forte in diverse zone del paese.

Il vento soffierà tra 75 e 90 km l’ora, in particolare nelle zone costiere occidentali e settentrionali, mentre sulle isole Wadden domani sera ci saranno brevi raffiche di vento che soffierà fino a 100 chilometri all’ora.

Rovesci sono attesi ovunque e a sud, addirittura, sarà grandine e persino nevischio. Ma il forte vento spazzerà via le nuvole e sono possibili, nel pomeriggio, schiarite con il sole. Secondo l’esperto meteo di NOS, un tempo così non è straordinario: marzo e aprile sono mesi instabili.

La regione mediterranea si sta già riscaldando notevolmente durante questo periodo, ma la regione artica è ancora molto fredda e per questo motivo, gli sbalzi di temperatura sono abbastanza normali.