Con l’arrivo del grande caldo, due giornate con temperature comprese tra i 30 e i 37 gradi, scatta in Olanda i Piano Nazionale. RIVM consiglia di bere molto, di evitare di affaticarsi e di ripararsi all’ombra. KNMI ha emesso un codice giallo di allerta 

Schiphol sta adottando misure straordinarie per i viaggiatori: gelato e acqua saranno distribuiti ai passeggeri in coda nei prossimi giorni, per le due ore -in media- di fila richieste dalla situazine attuale per superare i controlli di sicurezza. Parte di quella coda esce all’esterno dell’edificio, motivo per cui l’aeroporto offre snack e bevande a chi rimane in coda. “Inoltre, cerchiamo di far aspettare tutti sotto il tejndone”, ha detto un portavoce a NH Nieuws.

Il caldo non colpisce solo i viaggiatori: la temperatura sulle piste può superare i 50 gradi, fa troppo caldo per gli aerei e per questo, per raffreddare l’asfalto vengono utilizzati speciali camion che spruzzano acqua.

Inoltre, Rijkswaterstaat mette in guardia chi volesse rinfrescarsi con un tuffo nel canale:  è vietato, pericoloso e può comportare una multa di 150 euro per i trasgressori.