The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

WONING

Mercato immobiliare, rallenta la corsa al rialzo degli affitti. Ma ad Almere +22%

Ad Amsterdam affittare 65m2 costa, in media, poco meno di 1500e. Ad Almere 815e



La crescita senza sosta degli affitti nella sezione non controllata del mercato immobiliare è rallentato leggermente, con Amsterdam che mostra -tra le quattro grandi città- l’incremento più contenuto.

Secondo la piattaforma Pararius, alla fine dello scorso anno, i nuovi inquilini di Amsterdam pagavano in media € 1.493 per un appartamento di 65 metri quadrati, più 3,2% rispetto all’anno precedente.

A Rotterdam e l’Aia l’aumento è stato del 4%, a Utrecht quasi del 13%. A livello nazionale l’aumento è stato del 4,9%, la prima volta in 3,5 anni che l’incremento medio è sceso al di sotto del 5%. “La differenza tra i due trimestri precedenti può sembrare modesta ma, prendendo lo sviluppo dei prezzi negli ultimi quattro anni, sembrerebbe esserci un rallentamento nel ritmo di crescita,” ha affermato il direttore di Pararius Jasper de Groot.

Ma ad Almere, la crescita sembra inarrestabile: rispetto allo scorso anno, infatti, il prezzo degli affitti è salito del 22% e ora affittare un appartamento di 65 metri quadri può costare € 815

La vicinanza con Amsterdam e la possibilità di affittare immobili ampi e nuovi per importi più contenuti rispetto alla capitale, sono alla base del boom di popolarità della città del Flevoland tra gli expat.

Secondo Pararius il numero di immobili nel vrij sector è diminuito del 12% lo scorso anno.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!