NL

NL

Mercato immobiliare Olanda, registrato il maggiore rallentamento in 10 anni

Il rallentamento della corsa senza fine del mercato immobiliare olandese sta diventando sempre più evidente: all’inizio di questo mese, l’associazione degli agenti immobiliari NVM ha registrato un calo del prezzo medio delle case di oltre il 6% nel quarto trimestre del 2022 su base annua, dice Business Insider.

Lunedì, l’Ufficio centrale di statistica ha pubblicato i dati per il mese di dicembre e secondo il catasto e CBS, i prezzi sono diminuiti del 2,3% rispetto a novembre 2022, il calo più forte degli ultimi dieci anni.

Per tutto il 2022, i prezzi sono ancora aumentati in media del 13,6% rispetto a un anno prima ma rispetto a dicembre 2021, le case esistenti occupate dai proprietari sono diventate più costose del 2,7%. Questo è il più piccolo aumento in sette anni.

La diminuzione dei prezzi misurata da CBS non è ancora così marcata come la diminuzione recentemente calcolata dall’Associazione olandese degli agenti immobiliari (NVM).

Il mese scorso il prezzo medio di transazione per una casa abitata dai proprietari è stato di 401.436 euro. Ad agosto 2022 il prezzo medio della transazione era ancora di 446.263 euro. In quattro mesi il prezzo della transazione è quindi sceso di quasi 45.000 euro.

 

SHARE

Altri articoli