Il prezzo degli alloggi nei Paesi Bassi è aumentato nel mese di Maggio di quasi l’8% rispetto ad un anno fa. A sostenerlo è un’indagine pubblicata mercoledi dall‘ufficio di statistica CBS. I prezzi delle abitazioni sono lievitati, negli ultimi tre anni, ad una velocità sorprendente: rispetto al giugno 2013, mese in cui il mercato immobiliare ha raggiunto il suo picco al ribasso il costo medio è cresciuto del 18%.

I prezzi medi, quindi, sono tornati ai livelli dell’estate 2006, quando raggiunsero il massimo mai registrato in Olanda. In alcune aree del paese, tuttavia, i prezzi sono ancora l’8% inferiori a quell’anno.

Aumentano, inoltre, le transazioni: secondo dati del catasto, sarebbero state 20.000 i rogiti nel mese di Maggio, con un incremento del 25% rispetto allo stesso mese del 2016.

Amsterdam e Utrecht, tuttavia, sono un caso a parte: in queste due città, infatti, il prezzo medio di una proprietà ha già superato il record raggiunto nel 2006.