Continua la lotta alla plastica. Anche Albert Heijn vorrebbe ridurre l’uso di sacchetti di plastica in particolare nel reparto frutta e verdura. Il periodo di prova comincerà quest’estate in dieci negozi diversi sostiene un portavoce della catena a RTL Nieuws.

“E’ già da qualche tempo che stiamo considerando l’idea di ridurre la plastica” dice “I sacchetti in serie che vendiamo alle casse sono diventati più piccoli e sottili, è il 10% di plastica in meno. Per quanto riguarda il packaging della frutta è fatto con fogli di plastica piuttosto che con container rigidi”.

Quando e in quali negozi comincerà la sperimentazione ancora non è stato reso noto. I clienti dell’Albert Heijn per frutta e verdura usano circa 170 milioni di buste di plastica.