The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

Memoria: a Rotterdam la nave dedicata a un nazista olandese

Quella del 27 gennaio, quest’anno, non è stata una celebrazione senza polemiche



Quella del 27 gennaio, giornata della memoria,di quest’anno,  non è una celebrazione senza polemiche: proprio in questi giorni, infatti, ha attraccato nel porto di Rotterdam una delle  più grandi nave commerciali del mondo.  A prima vista, niente di eccezionale se non fosse per il nome dell’imbarcazione: Pieter  Schelte. E’ stato uno dei primi e più convinti nazisti olandesi che, dopo l’invasione del Paese nel 1940, si arruolò  nelle SS, il famigerato corpo speciale nazista, rimanendone  membro, secondo la sua biografia ufficiale,  fino al 1943. Questo nome la rende così una nave dedicata al nazista olandese

Finita la guerra, venne incriminato e trascorse alcuni mesi in prigione. Poi, nell’attesa del processo, riuscì ad abbandonare l’Olanda e a rifugiarsi in Argentina, dove altri suoi ex commilitoni avevano trovato riparo nel frattempo. Lì cominciò a dedicarsi anima e corpo all’ingegneria e, tornato nel 1963 nel Paese d’origine, divenne “un ingegnere civile dalla grande creatività tecnica e un imprenditore”.  Il figlio, proprietario della compagnia svizzera Allseas che costruì la famigerata ‘nave dedicata a un nazista olandese’, decise di darle il nome del padre, rinomato ingegnere ma anche nazista mai pentito.

Ora, a poche settimane dall’attentato al supermercato kosher a Parigi e  a pochi giorni dalla commemorazione della liberazione di Auschwitz, l’arrivo della nave dal nome scomodo ha riacceso le luci su un passato che non passa, scatenando polemiche nella comunità ebraica olandese.

La prima a intervenire è stata Esther Voel, direttrice del Centro per l’Informazione e la Documentazione su Israele di Den Haag, che ha espresso pubblicamente la sua amarezza: “L’arrivo della nave più grande al mondo dedicata a un nazista proprio in questi giorni è una coincidenza, certo, ma anche un segno dei tempi. Se sono stati così insensibili da intitolare una nave a un nazista, non gli interesserà, di certo, ricordare l’anniversario della liberazione di Auschwitz”.

Credit Pic: Pieter Schelte Source: Wikimedia Licence:Creative Commons Attribution-Share Alike 2.0 Generic

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!