Un’operazione antidroga internazionale che ha coinvolto Belgio, i Paesi Bassi, Lussemburgo e anche la Francia. 860 persone sono state controllate, di cui 97 avevano droghe con loro, mentre altri 5 erano sotto l’influenza di qualche sostanza. I cinque sono i veicoli sequestrati dalla polizia federale.

Più di 7.702 grammi di cannabis, di cui 3.979 trovati su un uomo con carta d’identità falsa in Lussemburgo. Due giorni dopo è stata intercettata un’auto in Francia. Sono stati trovati 1.500 grammi di cannabis oltre a 5.200 euro in contanti e un revolver carico. Nel tentativo di sbarazzarsi della cocaina che avevano con sè, una parte di essa è direttamente atterrata sull’auto degli agenti di polizia.

Ad Anversa invece la polizia ha trovato più di due chilogrammi di cannabis sotto il cofano di un’auto. Un olandese residente nella provincia di Liegi, è stato trovato in possesso di eroina. Mentre diversi passeggeri di un autobus low-cost nella Fiandre occidentali sono stati trovati in possesso di piccole quantità marijuana.

Recentemente, la polizia belga ha smantellato quello che è stato definito il giro di droga più grande, dopo aver trovato oltre 11 tonnellate di cocaina nel porto di Anversa.