The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

PHOTOGRAPHY

‘Materia impura’: viaggio nei cambiamenti della globalizzazione



Il FOAM di Amsterdam ospiterà fino al 19 gennaio la mostra fotografica di Lorenzo Vitturi, Materia impura. Il suo lavoro investiga i cambiamenti sulle città occidentali e oltre, i processi di spostamento di merci e persone e quelli di interscambio culturale derivati dalla globalizzazione. Si vuole ricostruire specifici ambienti geografici, attraverso un mix di realtà e finzione. L’artista, infatti, unisce elementi di fotografia, pittura, scultura e performance dal vivo.  Le aree toccate spaziano da Venezia a Lagos, da Londra al Perù.

La mostra deriva da 10 anni di ricerche e si serve anche di lavori apparsi in precedenti mostre: Dalston Anatomy, Droste Effect, Debris and Other Problems and Money Must Be Made oltre che a presentare un suo nuovo lavoro Caminantes. La storia della propria famiglia è stata di importante ispirazione. Il padre, originario di Venezia, negli anni 60′ ha aperto una fabbrica di vetro di Murano in Perù.

Nei lavori di Vitturi  la macchina fotografica si sofferma sulle sculture in opposizione al paesaggio circostante: il forte contrasto rende immediatamente i rapidi interventi che caratterizza il paesaggio globalizzato. Inoltre, l’inserimento di materiale fotografico e sculture serve a riflettere sul ciclo continuo di produzione, distruzione e ricreazione che caratterizza la nostra società.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!