The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

Martine Gosselink nominata direttrice del museo Mauritshuis a L’Aia



Source: Pixabay

Il museo Mauritshuis a L’Aia ha nominato Martine Gosselink come suo prossima direttrice generale. Attualmente dirige il dipartimento di storia del Rijksmuseum di Amsterdam. Durante il suo mandato ha organizzato diverse mostre per riscoprire il passato coloniale olandese. La sua capacità di esaltare il patrimonio storico e di collegarlo al presente l’ha resa perfetta per ricoprire un ruolo tanto prestigioso in questo museo.

Prima che il Rijksmuseum l’assumesse, Gosselink ha fondato, insieme ad altri, il collettivo culturale De Nieuwe Collectie. Inoltre è membro di diverse organizzazioni culturali, come Royal Netherlands Society e The Atlas of Mutual Heritage. Uno dei suoi ultimi progetti è stato Historisch Bewijs (Historical Proof), una miniserie televisiva incentrata su un gruppo di ricercatori che esaminano oggetti storici presso il Rijksmuseum.

Il Mauritshuis ospita il dipinto La ragazza con l’orecchino di perla di Vermeer. La futura direttrice, commentando la sua nomina, ha dichiarato che il quadro è importante per il museo, così come il museo è importante per l’Olanda. Per lei sono entrambi delle perle inestimabili. Precedentemente, alla guida del museo, c’è stata Emilie Gordenker, passata a dirigere il Van Gogh Museum  di Amsterdam. Dal 2014 il museo ha incrementato significativamente i suoi visitatori. Inoltre, nel 2022 si prepara a celebrare due centenari importanti.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!