NL

NL

Mark Rutte incontra Donald Trump, sicurezza e accordi commerciali i temi discussi

Il primo ministro olandese Mark Rutte e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump hanno discusso di questioni commerciali e investimenti nei due paesi durante la loro riunione bilaterale di giovedì a Washington.

L’obiettivo è quello di aumentare il numero di posti di lavoro statunitensi creati dagli investimenti olandesi fino ad un milione e di aumentare di 250.000 unità i posti di lavoro nei Paesi Bassi dovuti all’attività americana, hanno detto il primo ministro e il presidente.

“Il legame tra NL e Stati Uniti è solido ed una tradizione secolare”, ha detto Rutte su Twitter dopo la visita. “Oggi ho discusso della relazione speciale tra i nostri due paesi con il presidente Trump alla Casa Bianca. Non vedo l’ora di continuare e intensificare la nostra cooperazione “.

Questa è la seconda volta che i due leader si incontrano alla Casa Bianca e la visita arriva in un momento in cui gli Stati Uniti hanno chiesto ai Paesi Bassi di contribuire a due missioni militari all’estero, una nel nord della Siria e uno nello stretto di Hormuz.

Durante la conferenza stampa c’è stato un momento di tensione quando un giornalista ha chiesto conto delle uscite razziste di Trump contro i deputati americani di minoranze etniche.

Dopo l’incontro con Trump, Rutte si è diretto a Boston con una delegazione commerciale di società olandesi.

 

 

SHARE

Altri articoli