The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Mark Rutte: Brexit è un disastro. Nazioni europee forti ed indipendenti ma nel quadro UE



 

Per Mark Rutte il no-deal della Brexit avrà conseguenze devastanti per il continente. “Attualmente la situazione sta precipitando verso lo strapiombo di Dover. E nessuno sta muovendo un dito per evitarlo. Almeno non sul lato britannitoc”, avrebbe detto al Financial Times il premier.

Nonostante l’Olanda sia, economicamente, la grande sconfitta dall’addio del Regno Unito all’Ue, Mark Rutte -intervistato da diversi media internazionali a margine della Churchill lecture allo European Institute della Zurich University- è ottimista: il suo paese ha capitalizzato bene dalla Brexit portando a casa “250 società”.

Durante il discorso all’Università, Rutte ha detto che l’esercizio del potere non è una cosa cattiva e la “realpolitiek” deve guidare l’operato del blocco UE. Secondo lui, gli stati europei devono essere forti, indipendenti e responsabili -economicamente e sul piano della difesa- prima di poter chiedere all’Unione.

Secondo molti, questo intervento è una “application” per un ruolo di vertice alla Commissione Europea, dopo il voto di maggio. In diverse occasioni, pero’, Rutte ha ripetuto di non essere interessato a lasciare la politica olandese.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!