Nessun treno diretto circolerà tra Utrecht Central e Almere Centrum fino alle 19:30 a causa di carenza di personale: i viaggiatori possono fare una deviazione via Weesp e impiegheranno, circa quindici minuti in più di viaggio.

Anche il viaggio tra Utrecht Central e Rotterdam Central dura circa quindici minuti in più, fino a mezzanotte. Meno treni Intercity circolano su quella rotta.

Ieri le NS hanno già annunciato che nel pomeriggio circolano meno treni. L’operatore ferroviario consiglia ai viaggiatori di utilizzare il “Reis Planner”: sui treni che circolano, potrà essere “sicuramente un po’ più affollato”, ha detto un portavoce. “Ma ciò non comporterà problemi sostanziali. In media, trasportiamo l’80% delle persone rispetto al 2019. Quindi i treni non sono ancora pieni”, dice a NOS.

C’è un treno l’ora tra Groningen e Veendam. E anche sulle linee Leeuwarden-Groningen e Groningen-Delfzijl circolano meno convogli. Questi sono i treni del vettore Arriva, anch’esso interessato da carenza cronica di personale.

Da lunedì ci saranno anche meno treni tra Rotterdam, Schiphol e Arnhem. NS non è solo a corto di conducenti e controllori, ma anche di personale informatico, meccanici, addetti alla sicurezza e al servizio e personale di negozio alle stazioni. In totale sono circa 1100 i posti vacanti.