EvilFreD, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Se la salute del vescovo Harrie Smeets lo permetterà, il 13 agosto visiterà la cappella di Maastricht, Oud-Caberg, in occasione del centenario, dice 1Limburg. La cappella è un posto molto particolare: forse esiste dal 1815, o da prima come eremo, ma tutto ciò che si sa è che questo micro-edificio, fino al 1921 serviva da “luogo di riposo” durante l’annuale processione sacramentale della parrocchia di Lanaken e poi di Caberg.

Nel 1921, il restauro della vecchia cappella si rivelò impossibile e dopo l’utilizzo come posto di frontiera, si trova a pochi metri dal confine con il Belgio, ne venne costruita un’altra, consacrata l’8 settembre 1921.

Il luogo è perso nella campagna del Limburgo, all’angolo dell’incrocio di due antiche strade di campagna.