BE

BE

L’Università di Gent sospende collaborazione con 3 atenei in Israele

L’Università di Gand (UGent) ha deciso di interrompere la collaborazione con tre istituzioni israeliane: Holon Institute of Technology, MIGAL Galilee Research Institute e Volcani Centre (Agricultural Research Organisation of Israel). Questa decisione è stata presa in risposta alle proteste degli studenti, che chiedevano di cessare i rapporti con le istituzioni israeliane per evitare coinvolgimenti nella guerra di Gaza.

Il rettore Rik Van de Walle, inizialmente riluttante, ha accettato di seguire il consiglio della commissione per i diritti umani dell’università, che aveva esaminato la questione e rilevato che alcune delle istituzioni coinvolte potevano essere legate alla produzione di materiali militari o alla cooperazione con il governo israeliano.

La commissione ha raccomandato di interrompere i progetti in corso con queste istituzioni, verificando se fosse possibile terminare la collaborazione. Se necessario, l’università dovrebbe ritirarsi da tali progetti, garantendo il rispetto degli obblighi contrattuali, dice NOS.

Nonostante questa decisione, i manifestanti ritengono che le misure non siano sufficienti e continueranno le loro proteste finché UGent non interromperà tutti i rapporti con le istituzioni israeliane.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli