L’università deve essere più onesta nel dare informazioni riguardo le prospettive lavorative e il futuro salario

Gli editori universitari, Keuzegids e Decaan.net invitano le università ad essere più oneste e trasparenti con gli studenti sulle prospettive lavorative, riporta Het Parool.

In un articolo pubblicato lunedì, i due editori dichiarano che le informazioni date riguardo le prospettive lavorative sono attualmente influenzate dagli interessi economici delle università e dei college. La possibilità di trovare lavoro, di avere un buono stipendio e di raggiungere il successo sono presentate in modo eccessivamente roseo. L’informazione è spesso incompleta e l’attenzione rivolta all’educazione privata  inadeguata.

“Non è giusto che le università e i college siano responsabili di questo tipo di notizie dal momento che hanno interessi economici ben chiari in questo campo” ha affermato l’organizzazione degli studenti, in risposta a quanto scritto da Het Parool.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli