Schiphol consiglia ai viaggiatori che devono prendere un volo lunedì di recarsi in treno all’aeroporto, se possibile. Secondo lo scalo, lunedì 4 luglio sarà probabilmente più affollato del solito a causa di una possibile protesta degli agricoltori. Domenica, anche KLM ha invitato le persone a non recarsi a Schiphol in auto lunedì.

Non è chiaro quale potrebbe essere l’esatto impatto delle azioni. “Siamo in stretto contatto con i Marechaussee e il comune di Haarlemmermeer per capire cosa significhi per Schiphol”, ha affermato l’aeroporto in una nota sul suo sito web.

“Vola da o per Schiphol lunedì 4 luglio? Assicurati di viaggiare ben preparato. Controlla le informazioni sul volo attuali o contatta la tua compagnia aerea. Ti consigliamo di viaggiare a Schiphol in treno il più possibile”, si legge nel comunicato.

KLM lancia l’allarme anche dal suo sito web. I blocchi stradali degli agricoltori potrebbero avere gravi conseguenze per l’accessibilità dell’aeroporto, pensa la compagnia aerea: “Sconsigliamo vivamente di venire a Schiphol in auto. Se possibile, usate i mezzi pubblici”.

Secondo la compagnia aerea, le proteste potrebbero interessare anche gli orari dei voli. “Il tuo volo può subire cancellazioni se viaggi da, verso o via Schiphol”, afferma KLM.