Il governo vuole combattere l’abuso di alcol e annuncia una serie di misure da mettere in campo, ha detto il ministro della salute junior Paul Blokhuis al Parlamento in una lettera inviata martedì. Dopo numerose consultazioni, Blokhuis ha deciso che il Nationaal Preventieakkoord dovrebbe aggiungere l’abuso di alcolici accanto a fumo e all’obesità.

Tutti e tre, dice, sono altamente dannosi per la salute, causano morti premature e sono associati a problemi come povertà e debito. Il programma mira anche a ridurre il divario sanitario tra le persone altamente qualificate e quelle meno qualificate e a basso reddito.

Le persone a basso reddito hanno un’incidenza maggiore di malattie correlate a comportamenti non salutari rispetto a chi ha maggiore istruzione.

‘Io non sono astemio e amo la birra come molti’, ha detto il sottosegretario, sottolineando tuttavia che il problema dell’alcol -a suo avviso- è sottovalutato.

Le proposte della campagna includono gruppi mirati, prezzi dell’alcool più alti, meno punti vendita, un limite alla pubblicità e sensibilizzazione sul ruolo dell’alcol da parte di “influencer”.