Source: Pixabay

La sala Concertgebouw è considerata per qualità tra le prime tre sale da concerto al mondo.  La sua orchestra, JOC Jazz Factory, presenterà una nuova stagione musicale al BIMHUIS. L’evento si terrà lunedì 24 febbraio nella sala per concerti del BIMHUIS. Il programma proposto è ricco di pezzi inediti. Questi arrangiamenti sono frutto del lavoro degli stessi membri della band e di compositori e musicisti che collaborano frequentemente con l’orchestra.

Non è la prima volta che il BIMHUIS ospita l’orchestra jazz del Concertbouw. Ormai è un appuntamento regolare che cade una volta l’anno. Ai concerti partecipano anche diversi artisti solisti, da Misha Mengelberg a Chris Potter e da Wolter Wierbos a Tom Harrell. L’orchestra è diventata un pilastro nel programma jazz del Concertgebouw ed è la star principale in svariate sale da concerti e festival in tutto il mondo.

Nel 2010 ha vinto il premio Edison, premio musicale assegnato annualmente in Olanda, per “Blues for the Date“, votato come miglior album di musica d’insieme dell’anno da “All About Jazz”, sito web pioniere per il genere. L’orchestra ha inoltre collaborato con grandi nomi del jazz come Chick Corea, Branford Marsalis, Toots Thielemans, Roy Hargrove, Christian Scott e José James.