L’Olanda istituisce un momento nazionale ufficiale per commemorare delle vittime della pandemia: con il comitato “Stilstaan bij corona” – con partecipanti da quasi tutti i settori della società – per elaborare una commemorazione adeguata.

“Potrà essere una giornata nazionale, ma anche un monumento, per esempio”, spiega a NU.nl un portavoce del ministero della Salute. La commemorazione esatta e la possibile data sono ancora in fase di elaborazione.

Il comitato si è insediato venerdì sotto la guida di Arno Brok, il Commissario della corona nella provincia del Friesland: con un totale di quattordici membri, tra cui il direttore dell’Omroep MAX Jan Slagter, l’atleta paralimpico Chantalle Zijderveld, il presidente del Comitato per l’Ordine e la sicurezza Hubert Bruls e il direttore del Tivoli Jeroen Bartelse, il comitato dovrà “Elaborare e riflettere su ciò a cui il comitato darà sostanza”, scrive il sottosegretario Maarten van Ooijen.