NL

NL

L’Offline Club: in Olanda è boom per gli eventi di detox digitale

Stare più di un’ora senza telefono è ormai percepita come un’azione difficilissima per molti; la tentazione di guardare i messaggi, le notizie, e sbirciare sui social è tanto forte che Ilya insieme ai suoi due amici, Yordy e Valentijn, ha immaginato come possa essere il ritorno al passato, a quando si usciva senza smartphone

Per questo, hanno messo in piedi l’Offline Club, un’associazioneche organizza incontri incentrati sulla disintossicazione digitale dove la gente può dedicarsi a varie attività, dalla lettura alla pittura, am anche semplicemente alla conversazione, senza l’influsso di telefoni.

Questi ritrovi stanno riscontrando molto successo e verranno proposti a breve anche all’Aia: all’arrivo, viene richiesto che i telefoni vengano riposti nel telefoonhotel, l’hotel per telefoni, da lì in poi, ogni membro ha tutto il tempo che vuole per dedicarsi ai propri interessi come leggere libri e creare nuove connessioni con gli altri membri.

Quest’idea è nata quando Ilya volle sperimentare su se stesso quattro giorni di totale offline, niente telefono e niente computer, perchè si sentiva di non avere un momento di pace da questa vita frenetica e sempre concentrata sul mondo digitale. Ilya racconta di come questi quattro giorni siano stati rilassanti e propose quest’idea a due suoi altri amici, con un fine settimana offline. Questo esperimento si tramutò presto in un leesweekend, un fine settimana dedito alla lettura, e poi in questi ritrovi.

Il primo ritrovo all’Aia ha avuto luogo il 30 maggio ed era completamente esaurito, ma le prossime edizioni, della durata di circa due ore e mezza, si terrràl 9 luglio al café Plenty

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli