The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

Lodewijk de Vadder: apre un sito dedicato al pittore fiammingo



CoverPic@www.christies.com

Un sito interamente dedicato al pittore fiammingo Lodewijk de Vadder (1605-1655) è stato lanciato. L’artista è stato un pittore, disegnatore, incisore, oltre ad aver disegnato arazzi, tuttavia poco si sa sul suo conto. L’unico lavoro su di lui è un tesi mai pubblicata del 1985, elaborata per l’Università di Ghent: Lodewijk de Vadder (1605-1655) di Luc Geeroms.

Il sito web arricchisce la conoscenza sull’artista attraverso tanti documenti e informazioni. Nel sito, infatti, è presente la sua biografia, le mostre a lui dedicate, le collezioni dove sono presenti i suoi lavori e un’ampia bibliografia. Inoltre un ricco catalogo, composta da oltre 400 dipinti e 150 disegni, è consultabile. Le ricerche per costruire quest’opera sono state eseguite da Emmanuel de Cannart d’Hamale, laureata in legge e in filosofia presso l’Université Catholique di Louvain in Belgio, in collaborazione a Dominique Bovet, laureato in storia dell’arte presso l’Université di Lausanne in Svizzera.

Lodewijk de Vadder è stato maestro della scuola paesaggista di Bruxelles del 17° secolo. A differenza di altri pittori che si sono concentrati su temi religiosi, de Vadder produce pochissimi lavori su quel tema. Durante la sua vita è stato apprezzato e ammirato da altri artisti contemporanei. La sua città natale, Bruxelles, gli ha concesso diversi benefici grazie ai lavori da lui prodotti. Cosa non comune all’epoca, ha collaborato con diversi artisti paesaggisti, come Gaspard de Crayer, Antoon Sallaert, Michael Sweerts e David Teniers.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!