The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Lockdown (violato) in Belgio, oltre 1milione di euro in sanzioni

Sempre più persone scoperte a violare le regole di confinamento , secondo i PM del paese. I viaggi non essenziali e gli assembramenti sono le infrazioni più comuni.

L’avvertimento arriva da Erwin Dernicourt, presidente del collegio dei procuratori generali. Ha detto al De Tijd che c’è stato un aumento enorme di sanzioni da parte della polizia. Giovedì di questa settimana la polizia ha elevato 2301 contravvenzioni, un record per un solo giorno, su un totale di 20.694 dall’inizio della crisi del coronavirus.

Dall’inizio della crisi del coronavirus, molti hanno contestato le azioni della polizia considerandole troppo zelanti, e persino gli uffici della procura hanno consigliato alla polizia di essere più moderata con le sanzioni. Secondo Dernicourt, ora la polizia agisce in modo coerente in tutto il paese e l’aumento delle infrazioni non può essere attribuito ad un aumento delle attività di polizia. L’aumento è semplicemente un segno che più persone stanno infrangendo le regole.

Questa settimana la polizia di Bruxelles ha riferito dell’arresto di un giovane multato 14 volte. Dernicourt ha avvertito i recidivi che il rischio di finire in tribunale è reale. “Spero che le persone che hanno ricevuto una multa lo scorso fine settimana non commetteranno lo stesso errore quando vi sarà bel tempo. Voglio che capiscano che la circolare inviata dal procuratore generale afferma chiaramente che una seconda infrazione vedrà la persona automaticamente finire di fronte ad un giudice”. Le multe raccolte hanno raggiunto già i 106.000e e in totale, superano già il milione di euro

“Se i cittadini non rispetteranno le regole, finiremo con due milioni di euro di multe o anche di più entro la fine di questo mese. Spero che nella prossima settimana vedremo una diminuzione del numero di avvisi e che il messaggio raggiungerà gradualmente il traguardo ”.

Una nota positiva: la maggior parte delle persone sembra non scomporsi troppo se colta in flagranza; solo il 6% delle persone “pizzicate” ha contestato una multa, mentre il 10% ha pagato in loco. Al resto viene concesso il tempo di pagare la sanzione regolare o, se in ritardo, una multa più elevata.