+31mag Channels

The Netherlands, an outsider's view.

CULTURE

Lo stemma del Belgio viene “aggiornato”

Molti organi di stampa hanno annunciato che è in programma un progetto per rendere lo stemma reale belga più moderno. Questo, per uno storico belga, dimostra che Re Filippo cerca di stare al passo coi tempi e non è attaccato a tradizioni antiquate.



Lo stemma reale è stato modificato due settimane fa da un decreto reale. È la prima volta che accade, dal 1910. La nuova versione presenterà il motto del Belgio, traducibile in ‘la forza nell’unità’, scritto nelle tre lingue nazionali. Per adesso, però, sullo stemma compare solo la versione francese.

“E’ perfettamente in linea con quello che ha detto Re Filippo nel suo discorso, ovvero che vuole essere il Re dell’intera nazione e di tutti i belgi,” afferma Mark Van den Wijngaert, professore di storia contemporanea.

Il nuovo blasone, inoltre, avrà una novità. O, per meglio dire, vedrà il ritorno di un vecchio elemento. Lo scudo, che rappresenta lo stato tedesco della Sassonia e che era stato rimosso dopo la Prima Guerra Mondiale, ritorna infatti nel nuovo stemma come riferimento alle origini della famiglia reale.

“Al tempo era plausibile,” continua lo storico, “ma sono passati 100 anni e adesso siamo in buoni rapporti con la Germania. Siamo entrambi membri dell’Unione Europea e della Nato.”

Adesso il Re Filippo e la Regina Matilde hanno lo stesso stemma.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!