The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

L’Italia restituisce i Van Gogh sequestrati alla Camorra: presto torneranno ad Amsterdam

I dipinti sono stati inizialmente trattenuti come prova nel processo a carico dell'affiliato all'organizzazione criminale



I due dipinti di Vincent van Gogh, rubati dalla Camorra italiana nel 2002, stanno tornando nei Paesi Bassi. I dipinti sono stati inizialmente trattenuti come prova nel processo a carico dell’affiliato all’organizzazione criminale che li aveva acquistati sul mercato nero. Il tribunale campano ne ha ora disposto il dissequestro.

I dipinti sono Seafront at Scheveningen del 1882 e Congregation leaving the Reformed Church in Nuenen  del 1884-1885. Entrambi rubati dal Van Gogh Museum di Amsterdam nel 2002 e sono stati ritrovati a settembre dello scorso anno. Il museo ha fatto sapere che pur essendo stati in mani non esperte per circa 14 anni, sono in condizioni buone, nonostante siano privi delle cornici e mostrino qualche piccolo segno di deterioramento.

Ancora non è chiaro quando i dipinti saranno restituiti, ma il museo spera presto.

“Abbiamo appena sentito che il giudice ha ordinato il dissequestro delle due opere recuperate. Questa è una grande notizia:. Ora possiamo concentrarci interamente a riaccoglierle nella nostra collezione” ha detto il direttore del museo Axel Ruger. “A nome dei miei colleghi, vorrei ringraziare tutti coloro che hanno lavorato così intensamente e con tanto impegno per rendere questo possibile. Siamo particolarmente grati alle autorità italiane per essere riusciti in questa operazione. Non vediamo l’ora di poter reinserire le due opere all’interno del museo.”

Il Ministro dell’Educazione, Cultura e Scienza Jet Bussemaker ha mostrato la sua gioia: “È un’ottima notizia che i dipinti torneranno presto in Olanda. Persone di tutte le età potranno presto godere di nuovo della bellezza di queste opere. I miei complimenti a tutte le persone che hanno lavorato così duramente per rendere questo possibile. “


TAGS





31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!