The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

ART

L’interesse inesauribile per i dipinti olandesi al tempo di Rembrandt. La mostra al Saint Louis Art Museum in Missouri.



L’interesse suscitato dalla pittura olandese sembra non avere confini né spaziali né temporali. Questa volta ci pensa il Saint Louis Art Museum (SLAM), in Missouri (USA), a rinnovare l’inesauribilità di tale interesse, proponendo una mostra riservata alla Pittura olandese al tempo di Rembrandt. 

Visibile sino al 12 Gennaio 2020, l’esibizione propone al pubblico, oltre ai grandi nomi come Rembrandt van Rijn e Frans Hals, anche una serie di capolavori di autori meno noti. L’intenzione è di rendere conto del periodo di cambiamento profondo sotto ogni punto di vista vissuto dagli artisti olandesi del XVII secolo.

Il XVII secolo olandese è preso in esame adottando prospettive diverse che spaziano dai paesaggi alle nature morte, dai ritratti alle scene di vita quotidiana, dai racconti biblici ai soggetti di storia antica, senza dimenticare i soggetti più moderni legati a viaggi, commerci, conquiste territoriali e urbanizzazione. Insomma, si vuole testimoniare un mondo che cambia e il talento nel saperlo ritrarre tenendo in considerazione tutti i generi pittorici in cui la pittura olandese ha eccelso.

Alcune delle opere ospitate allo SLAM provengono direttamente dal Museo di Belle Arti di Boston che è anche il co-organizzatore della mostra. Altri finanziamenti per la sua realizzazione vengono dal Missouri Art Council e dal Nation Endorwment for the Arts.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!