L’inflazione è al suo livello più alto dal 1975 e in Olanda si sta pagando di più per gas, elettricità, cibo, bevande e molto altro. Solo la benzina e il diesel sono diventati meno cari e hanno persino ridotto le cifre dell’inflazione, dice NOS. I dati di UnitedConsumers mostrano che 1 litro di benzina ora costa 2,25 euro, mentre due mesi fa il prezzo era di 2,50 euro, dice NU.

Il prezzo del diesel è passato da più di 2,37 euro del record a 2,10 euro. “Anche il prezzo del petrolio è notevolmente diminuito”, ha affermato il direttore di UnitedConsumers Paul van Selms. “Il dollaro vale di più rispetto all’euro, quindi questo mantiene il prezzo relativamente alto”.

Se l’euro fosse stato più forte, il prezzo sarebbe ulteriormente diminuito, ritiene Van Selms.  L’ufficio di statistica CBS riferisce che benzina e diesel stanno ora smorzando l’inflazione. “L’andamento dei prezzi dei carburanti ha avuto un effetto sull’inflazione”. Il carburante è ancora molto più costoso rispetto a un anno fa, ma la differenza è inferiore a un mese prima.

“I carburanti erano il 25% più costosi a luglio rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. A giugno, l’aumento annuale dei prezzi è stato del 35%”, secondo CBS.

I prezzi della benzina sono aumentati lo scorso anno: dopo che quasi tutti i prezzi sono rimasti fermi per la crisi Covid, la domanda è rapidamente ripresa e ciò ha fatto aumentare i prezzi. La guerra in Ucraina ha aggiunto un elemento a questo quadro di aumenti. All’inizio di questa settimana, i paesi produttori di petrolio hanno deciso di aprire un po’ di più il rubinetto del petrolio.