La sezione di Amsterdam del Fietsersbond vuole in futuro una velocità massima sulla pista ciclabile. Se dipendesse dal gruppo di interesse, le e-bike che possono andare a una velocità superiore a 20 chilometri orari dovrebbero correre su strada, dice AT5.

Con l’idea, il Fietserbond vuole che le piste ciclabili di Amsterdam diventino più sicure. L’associazione è preoccupata da tempo per l’aumento del traffico di biciclette elettriche.

“È particolarmente importante per Amsterdam che vengano prese misure”, afferma Florrie de Pater di Fietsersbond Amsterdam. “Con le strette piste ciclabili che hai qui, le e-bike veloci sono ancora più pericolose.” Secondo De Pater, Amsterdam può misurare la velocità massima su una panca a rulli per biciclette elettriche, proprio come con gli scooter.

Secondo De Pater, è importante distinguere tra e-bike più lente e veloci. “A volte non devi nemmeno pedalare su quelle biciclette elettriche più veloci. Dovrebbero semplicemente andare in strada, proprio come i ciclomotori”.