Una bomba a mano è stata ritrovata questa mattina davanti alla porta di casa di un giornalista del quotidiano De Limburger. Jos Emonts, cronista di nera, vive Neer, nel Limburgo e avrebbe trovato la bomba a mano sulla porta di casa.

“Non l’ho presa troppo sul serio, ho scattato una foto e l’ho spedita a mio fratello. Ha detto che avrei dovuto chiamare comunque la polizia”, ​​dice Emonts, che non ha idea del motivo per cui qualcuno abbia messo un ordigno esplosivo davanti a casa sua, dice NOS.

Gli artificieri hanno recuperato l’ordigno e lo elimineranno attraverso il servizio di smaltimento degli ordigni esplosivi (EOD). Per precauzione, Emonts e i suoi vicini sono stati evacuati. Il giornalista del Limburgo è cronista di nera da 10 anni e per ora non è chiaro da quale direzione arrivi la minaccia.