È accaduto a Limburg, dove domenica, in una clinica psichiatrica, un’operatrice è stata aggredita e violentata da un paziente.

Il fatto è avvenuto nella clinica De Rooyse Wissel di Oostrum. La donna è stata portata in ospedale, ma non si sono ancora rese pubbliche le sue condizioni.

Il personale del centro è sconvolto e la polizia ha aperto un’indagine.

Solo due anni fa, nella stessa clinica, un paziente aveva tentato di strangolare un infermiere. Fu condannato a cinque anni di prigione.