NL

NL

Limburg, evade condannato per abusi su minori. In corso una caccia all’uomo

Un uomo condannato per abusi sessuali su minori è fuggito dall’istituto psichiatrico di Pompekliniek. Attualmente ricercato dalla polizia, l’uomo sarebbe riuscito a scappare giovedì pomeriggio, durante un giro in bicicletta sorvegliato nella periferia di Malden.

Harry van Eijk, 42 anni, finì in tribunale nel 2013 per abusi sessuali ai danni di sei ragazze minorenni di Barneveld. Una volta emessa la sentenza, poi, venne condannato a cure psichiatriche obbligatorie e istituzionalizzate.

Dopo la sua fuga, la polizia ha avvertito immediatamente vittime e rispettive famiglie. Il comune di Barneveld, inoltre, è al corrente dell’evasione e sta lavorando con le autorità per trovare l’uomo.

Secondo Omroep Gelderland, il Pompekliniek avrebbe molta paura delle intenzioni di van Eijk.

L’ultimo avvistamento del fuggitivo è avvenuto giovedì a Zandstraat, Gennep, verso le 15.30. È alto 1,85 metri, ha  una corporatura snella, pantaloni neri aderenti, una maglietta nera e scarpe da ginnastica Asics bianche.

SHARE

Altri articoli